Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Scuola Edilizia Formazione Lavoro

Edilizia scolastica: 30 progetti eleborati dalla Provincia di Lucca concorreranno al bando “BEI 2”

foto Tra questi anche la messa in sicurezza del plesso Civitali-Paladini nel centro storico di Lucca

Si sapranno tra settembre e ottobre i risultati del bando regionale “BEI 2” (Banca Europea degli Investimenti) per l'ottenimento dei finanziamenti per lavori di adeguamento sismico, efficientamento energetico, ristrutturazione igienico-sanitaria e adeguamento alla normativa di prevenzione incendi delle scuole, affinché siano inseriti nel Piano Triennale dell'edilizia scolastica 2018-2020 con la possibilità di essere finanziati da parte del Miur (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) attraverso la Banca Europea degli Investimenti. A questi bandi per ottenere i finanziamenti dell'edilizia scolastica possono partecipare Comuni, Province e Città Metropolitane.
La Provincia di Lucca ha concluso in questi giorni l'elaborazione di 30 progetti di fattibilità tecnica ed economica per la messa in sicurezza, la riqualificazione a l'adeguamento alle normative vigenti per 23 edifici scolastici o impianti sportivi collegati di propria competenza a Lucca e nella Piana, in Valle del Serchio e in Versilia. Progetti, appunto, che concorreranno al bando della Regione Toscana che scade sabato 23 giugno.
Ciascun ente ha potuto presentare un numero di domande di finanziamenti pari ad un messo di 2/3 del numero degli edifici scolastici di propria competenza presenti nell’Anagrafe dell’edilizia scolastica (www.ediliziascolastica.regione.toscana.it). E il 40% delle risorse messe a disposizione su scala regionale è riservato proprio alle scuole superiori di secondo grado che sono in gestione alle amministrazioni provinciali.
Rendere le nostre scuole più belle, efficienti e sicure è una priorità per la Provincia – afferma il consigliere provinciale con delega all'edilizia scolastica e alle politiche educative Luca Poletti -. Il nostro impegno è massimo in questo senso sia per quanto riguarda la manutenzione ordinaria, dove stiamo lavorando ad uno specifico piano, sia per quando riguarda una progettazione di interventi più significativi e a lungo termine. La possibilità di accedere ai finanziamenti dei mutui Bei è infatti una grande occasione per la Provincia e per tutti i Comuni, e noi vogliamo coglierla in pieno. Il lavoro è stato veramente impegnativo e ringrazio gli uffici per quello che hanno fatto con grande dedizione e professionalità. Ogni domanda è corredata di progettazione preliminare e confidiamo di avere ottimi riscontri”.
Ecco, di seguito, l'elenco completo dei progetti presentati dalla Provincia di Lucca con l'importo del finanziamento richiesto.
ZONA LUCCA E PIANA
Liceo delle Scienze Umane "Paladini" e Istituto Professionale "Civitali" di Lucca. Intervento di restauro del complesso ex convento S. Nicolao con miglioramento sismico, messa in sicurezza e adeguamento alla normativa antincendio: 8,8 milioni di euro;
Liceo Classico “Machiavelli” di Lucca. Intervento di restauro con miglioramento sismico, messa in sicurezza e adeguamento alla normativa antincendio: 3 milioni e 590mila euro;
Liceo Scientifico “Vallisneri” di Lucca - edificio principale (padiglione vecchio). Demolizione e ricostruzione con ampliamento della sede: 6 milioni e 250mila euro;
Liceo Scientifico "Vallisneri" di Lucca. Incremento delle strutture sportive ad uso didattico con ristrutturazione, adeguamento sismico e ampliamento dell'edificio destinato a spogliatoi e piccola palestra: 990mila euro;
Liceo Artistico “Passaglia” di Lucca (sede via Fillungo). Restauro e riqualificazione funzionale, miglioramento sismico e adeguamento alla normativa antincendio: 4 milioni e 350mila euro;
Liceo Artistico “Passaglia” di Lucca (sede di Piazza Napoleone). Intervento di restauro con miglioramento sismico, igienico-sanitario e adeguamento alla normativa antincendio: 3,2 milioni di euro;
Liceo Musicale "Passaglia" di Lucca. Restauro di un'ulteriore porzione del complesso ex Convento di S. Agostino per realizzazione di nuove aule. Miglioramento sismico, messa in sicurezza e adeguamento a normativa antincendio: 2,5 milioni di euro;
Istituto Tecnico Economico “Carrara” di Lucca. Demolizione e ricostruzione blocco B, intervento di adeguamento sismico palestra e blocco laboratori, messa in sicurezza e adeguamento alla normativa antincendio: 5,2 milioni di euro;
Istituto Tecnico per Geometri "Nottolini" di Lucca. Intervento di adeguamento sismico, messa in sicurezza, adeguamento alla normativa antincendio ed efficientamento energetico con ampliamento per la realizzazione di nuove aule: 8 milioni di euro;
Polo Scientifico Tecnologico Professionale “Fermi-Giorgi” di Lucca. Area dell'ITI Fermi. Demolizione della palazzina K e costruzione della nuova sede del 'Giorgi' per la dismissione di immobile di via S. Giorgio per il quale la Provincia paga un affitto alla Camera di Commercio di Lucca proprietaria dell'immobile: 11 milioni di euro;
ITI “Fermi” di Lucca. Intervento per l'adeguamento alla normativa antincendio, riqualificazione energetica dell'edificio principale con ristrutturazione degli impianti sportivi all'aperto: 4,1 milioni di euro;
ITI “Fermi” di Lucca. Complesso sportivo palestra-piscina. Intervento di messa in sicurezza, adeguamento alla normativa antincendio ed efficientamento energetico: 1 milione e 450mila euro.
Istituto Tecnologico Agrario "Brancoli-Busdraghi" di Mutigliano-Lucca. Intervento di miglioramento sismico e messa in sicurezza di immobile in adiacenza alla palazzina ex Cori per realizzazione di nuove aule: 1 milione e 950mila euro;
Istituto Tecnologico Agrario "Brancoli Busdraghi" di Mutigliano-Lucca. Intervento di miglioramento sismico, messa in sicurezza e adeguamento alla normativa antincendio di immobile da destinare a laboratori didattici: 1,3 milioni di euro.
Ex Cavallerizza Ducale di Lucca. Restauro per realizzazione di una palestra per gli istituti per l'istruzione secondaria superiore del centro storico di Lucca: 2 milioni e 50mila euro;
Liceo Scientifico "Majorana" di Capannori. Realizzazione di una nuova palestra: 1,9 milioni di euro.
 
VALLE DEL SERCHIO
ITI “Ferrari” di Borgo a Mozzano. Ampliamento dei laboratori esistenti: 2 milioni di euro;
Istituto Alberghiero “Pieroni” di Barga. Intervento di adeguamento sismico del blocco cucine e dell'aula magna, sostituzione edilizia del blocco C e adeguamento alla normativa antincendio: 4,7 milioni di euro;
Istituto Alberghiero “Pieroni” di Barga - blocco palestre. Intervento di adeguamento sismico del blocco palestre: 1 milione di euro;
Istituto “Ariosto” di Barga. Intervento di adeguamento sismico e alla normativa antincendio del blocco palestra: 900mila euro;
 
VERSILIA
 
Liceo Classico “Carducci” di Viareggio. Intervento di restauro, miglioramento sismico e adeguamento alla normativa antincendio, sostituzione edilizia del corpo palestra: 4 milioni e 490 mila euro;
Istituto “Marconi - ex Colombo” di Viareggio. Intervento di restauro con miglioramento sismico e adeguamento alla normativa antincendio (I lotto): 3,2milioni di euro;
Istituto “Marconi - ex Colombo” di Viareggio. Ristrutturazione con adeguamento sismico e alla normativa antincendio del corpo palestra: 1,2 milioni di euro;
Istituto Superiore “Marconi” di Viareggio. Intervento di adeguamento sismico, messa in sicurezza, adeguamento alla normativa antincendio e efficientamento energetico (II lotto): 3,2 milioni di euro;
ITC “Piaggia” di Viareggio. Intervento di adeguamento sismico, messa in sicurezza, adeguamento alla normativa antincendio: 3,5 milioni di euro;
Liceo "Chini" di Lido di Camaiore. Intervento di adeguamento sismico con ampliamento per realizzazione nuove aule, messa in sicurezza e adeguamento alla normativa antincendio: 5,9 milioni di euro;
Istituto Superiore Tecnico Liceale - Liceo Artistico "Stagi" e Istituto Tecnico "Don Lazzeri" di Pietrasanta. Sostituzione dell'edificio esistente per la realizzazione della nuova sede unica delle due scuole: 12,5 milioni di euro;
Liceo Scientifico “Michelangelo” di Forte dei Marmi. Intervento di adeguamento sismico, messa in sicurezza, adeguamento alla normativa antincendio ed efficientamento energetico: 4,8 milioni di euro.
Istituto “Marconi” di Seravezza. Intervento di sostituzione edilizia del corpo laboratori e realizzazione di una struttura sportiva: 3,8 milioni di euro;
Istituto “Marconi” di Seravezza. Intervento di adeguamento sismico, messa in sicurezza, adeguamento alla normativa antincendio: 5,9 milioni di euro.
(22-06-2018)

Ufficio stampa Provincia di Lucca
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione