Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Finanza e fiscalità locale

La Provincia di Terni approva il bilancio di previsione: Manovra da 100 milioni e 800mila euro

foto L’ultimo bilancio approvato risaliva al 2014. Nel 2015, a causa dei tagli e dei mancati trasferimenti, l’ente era stato costretto a dichiarare il predissesto per l'anno di riferimento.

E’ di circa 100 milioni e 800mila euro la manovra di bilancio approvata stamattina dal Consiglio provinciale di Terni (9 voti favorevoli, 1 contrario) e dall’assemblea dei sindaci (voto unanime), riuniti a Palazzo Bazzani per l’esame del documento di previsione 2017 e del Dup (Documento unico di programmazione). L’ultimo bilancio approvato dalla Provincia di Terni risaliva al 2014. Nel 2015, a causa dei tagli e dei mancati trasferimenti, l’ente era stato costretto a dichiarare il predissesto per l'anno di riferimento.
“E’ il primo bilancio dopo tre anni di grandissime difficoltà che ci hanno impedito di svolgere al meglio il nostro ruolo e di lavorare in maniera ottimale per i cittadini”, ha detto il presidente Giampiero Lattanzi che ha poi aggiunto: “Con il bilancio approvato oggi e le risorse previste nella finanziaria si ricomincia ad imboccare la strada della normalità e si segna finalmente un’inversione di tendenza. Ci attendiamo che a questi passi compiuti dal Parlamento nei giorni scorsi se ne aggiungano altri per dare certezze strutturali e rilanciare il ruolo fondamentale delle Province italiane perché nonostante i segnali positivi, permangono ancora incertezze e difficoltà”.
Il presidente ha infatti fatto notare che i fondi attualmente disponibili per i settori chiave come edilizia scolastica e viabilità non arrivino a 6 milioni di euro complessivamente. Di questi, poco più di 2 milioni sono destinati alle strade e circa 3 milioni e 600mila euro alle scuole. “Proseguiamo nel nostro lavoro – ha dichiarato Lattanzi – che è fatto di impegno quotidiano, soprattutto dei nostri dipendenti al quale va il mio più sentito ringraziamento per l’abnegazione e la professionalità. E’ un valore aggiunto che ci ha consentito, nonostante la situazione, di dare risposte, per quanto possibile, su sicurezza stradale e miglioramento delle scuole di competenza, tenendo fermo l’obiettivo del sostegno ai Comuni del territorio”.
Sotto questo profilo Lattanzi ha ricordato i positivi risultati e l’apprezzamento per la centrale unica di committenza, la convenzione sulla promozione di eventi e iniziative e l’informazione istituzionale. “Sono elementi – ha concluso - che contrassegnano e caratterizzano la Provincia come ente di riferimento per il territorio e le sue realtà istituzionali e socio-economiche con servizi che abbiamo intenzione di mantenere, presidiare e potenziare”.
(02-01-2018)

Ufficio stampa Provincia di Terni
CERCA


AGENDA
Convocazione del Comitato Direttivo UPI giovedì 24 maggio 2018, ore 11.00 -Sede UPI, Piazza Cardelli 4 – Roma
gio 24 mag 2018
Giovedì 24 maggio 2018, ore 11.00 - Sede UPI, Piazza Cardelli 4 – Roma
CONVEGNO UPI EMILIA ROMAGNA
mar 29 mag 2018 9.30-13.30
Palazzo Malvezzi, Via Zamboni 13, Sala Consiglio, Bologna
 I Controlli della Corte dei Conti sugli Enti territoriali e gli altri Enti pubblici  
Comunità MED del Turismo Sostenibile: “Ri-connettere l’industria del turismo con i territori: promuovere politiche fondate su progetti concreti per lo sviluppo sostenibile
mer 30 mag 2018
29-30 MAGGIO 2018, ROMA, presso l’Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT)
CONVEGNO ANCI PIEMONTE - UPI EMILIA ROMAGNA
ven 01 giu 2018 9.00
Cripta Sant'Andrea Dipartimento Studi Umanistici, Via G. Ferraris 116, Vercelli
"Anticorruzione e Trasparenza. Nuove prospettive"

UPI Social Network


Dowload Documentazione