Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Pari Opportunità

#25novembre Provincia di Lucca:Campagna fiocco bianco 2017 – “giu' le mani”, la doppia iniziativa sabato 25 novembre a palazzo ducale

foto Con il calare della sera saranno illuminati di rosso, in Lucchesia, Palazzo Ducale, il ponte di Rivangaio al Piaggione, la chiesa di S. Martino in Freddana, il Ponte della Dogana di Fabbriche di Vergemoli e il monumento agli Alpini di Barga

Giù le mani è il titolo dato alla doppia iniziativa in programma sabato 25 novembre a Palazzo Ducale nell'ambito dell'articolato programma del Fiocco Bianco 2017, la giornata internazionale istituita per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla lotta alla violenza nei confronti delle donne.

Una giornata durante la quale si terranno incontri di approfondimento, dibattiti, spettacoli teatrali, proiezione per gli studenti e per la cittadinanza, inaugurazione di istallazioni e di panchine rosse, mostre e iniziative nei negozi del territorio.

 

Alle 9.30 è in programma, nella sala Rappresentanza del palazzo della Provincia, l'incontro con gli studenti di alcune scuole superiori promosso da: Panathlon Club Lucca, Provincia e Comune di Lucca, Codice Rosa ASL, Soroptimist Club Lucca, Ufficio Scolastico Territoriale di Lucca e Massa Carrara, e Associazione Luna.

All'incontro con le scolaresche, che sarà coordinato da Claudio Oliva, interverranno l'atleta paralimpica Sara Morganti, l'ex cestista della Nazionale e ora allenatrice di Basket Imma Gentile, la giornalista Emanuela Lo Guzzo, nonché Daniela Caselli, presidente dell'Associazione Luna. Nell'occasione ci sarà spazio anche per una performance musicale con la partecipazione del rapper Monés.

Seguirà, alle 11, in piazza S. Michele il ritrovo che darà il via alle letture itineranti di un corteo che si snoderà per le strade principali del centro storico.

Sempre a Palazzo Ducale, alle 16,30, in sala Tobino, è in programma il convegno promosso dal  Panathlon Club di Lucca, in collaborazione con Provincia di Lucca, Codice Rosa ASL, Soroptmist Club di Lucca, Unione Veterani dello Sport, C.S.Libertas e Associazione Luna.

Dopo i saluti istituzionali delle autorità locali e regionali interverranno la consigliera delegata della Provincia Grazia Sinagra, il prefetto Francesco Tagliente (ex Questore di Roma e Firenze), la dirigente della squadra mobile di Lucca Silvia Cascino, la criminologa Luana Campa, Daniela Caselli del Centro antiviolenza “La Luna Onlus”, Piera Banti responsabile del Codice Rosa dell'ospedale di Lucca, Donatella Buonriposi dirigente dell'Ufficio scolastico territoriale di Lucca e Massa Carrara, nonché Donatella Turri direttrice della Caritas di Lucca.

Il dibattito, che sarà moderato dall'avvocato Ludovica Giorgi e concluso da Carla Landucci, avrà come testimonial dello sport i campioni di Rally Paolo Andreucci e Anna Andreussi, la campionessa del mondo di paradressage Sara Morganti e l'autrice e sceneggiatrice Debora Scalzo.

Ricordiamo, infine, che per rendere ancora più visibile il messaggio della giornata della “non violenza” saranno illuminati di rosso (o di arancione secondo l'invito dell'Onu) numerosi monumenti o luoghi storici del nostro territorio: da Palazzo Ducale a Lucca al Palazzo Mediceo di Seravezza, dal Fortino di Forte dei Marmi, alla chiesa di S. Martino in Freddana, dal ponte di Rivangaio al Piaggione (Lucca) al Ponte della Dogana di Fabbriche di Vergemoli, nonché il monumento agli Alpini di Barga.
 
(23-11-2017)

Ufficio stampa Provincia Lucca
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione